© 2023 by Ryan Fields. Proudly created with Wix.com

L’editing stilistico punta alla correttezza grammaticale, sintattica, semantica ed ortografica di un manoscritto che sia già solido dal punto di vista della trama, dei personaggi, dell’ambientazione.

Un editing stilistico rende più scorrevole un libro. Soprattutto per un esordiente, è pericoloso inviare alle case editrici o agli agenti leggerari in visione un testo con problemi che possono essere catalogati come poca cura, superficialità.

L'editing stilistico non comprende l'editing strutturale (mentre l'editing strutturale comprende l'editing stilistico)

Cosa si fa? Si eliminano le imperfezioni nell’uso dei tempi e dei modi  verbali, si sostituiscono espressioni ripetute, si semplificano frasi involute/troppo pesanti e si uniformano le scelte stilistiche nel corso del testo, si cerca la coerenza per esaltare la voce dell’autore.

Non faccio correzione di bozze, a scanso di equivoci.

Tempi: normalmente basta un giro di bozze (che richiede 10-15 giorni, dipende dalla lunghezza) e una rilettura dopo che tu avrai avuto modo di vedere le correzioni suggerite ed eventualmente intervenire ulteriormente (quindi due giri in totale). L’ultima parola è sempre la tua!

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now